Impara Excel Come e Quando Vuoi Tu
LinkedIn
Facebook
Twitter

Esercizio 01

Excel Come Database

N

Nessun Costo

Nessun Abbonamento

N

Nessun Limite

Nessuna Scadenza

N

100% Online

Solo On-Demand

Sono contento tu abbia iniziato questo percorso! Hai appena fatto il primo passo per migliorare le tue capacità e questo merita la mia ammirazione. Ti prometto che oggi ci andrò piano.

Per iniziare vediamo argomenti basilari di Excel, ma domani ti prometto che iniziamo a fare i calcoli e a utilizzare la Funzione SE.

Cosa devo fare?

Oggi facciamo solo un po’ di riscaldamento, gli esercizi sono semplici e quasi tutti su argomenti del Corso Excel Base:

  1. Bloccare la prima riga
  2. Bloccare la prima riga nella stampa (aiutino: stampa titoli)
  3. Inserire i Filtri
  4. Apportare una convalida dei dati appropriata per le colonne G (quantità) e I (data). Inoltre inserire un menu a tendina (ricordo che è un argomento base) per le colonne M, O, P relative ai rimborsi e per la colonna B (origine). Le voci da inserire nei relativi menu sono già presenti nel foglio Menu dello stesso file.
  5. Infine, unico argomento “avanzato” di oggi, rinominare i campi in maniera appropriata con la Gestione nomi.

Perché questi Argomenti?

  • Bloccare la prima riga in un foglio di lavoro di questo tipo, è la prima cosa che bisogna fare per non perdere tempo nel provare a ricordarsi quali valori siano all’interno della colonna.
  • I filtri occorrono per poter appunto filtrare i dati ed eseguire ricerche più rapide all’interno del foglio di lavoro. Ricordo inoltre che per inserirli ci vogliono 3 o 4 click, non è una cosa difficile da impostare.
  • La Convalida dei Dati, compreso anche l’inserimento dei menu a tendina, è un argomento trattato nel corso Excel Base. Questa operazione non convalida i dati già inseriti ma riduce (in alcuni casi annulla) l’errore umano. Imparare ad usare questa funzione in maniera appropriata, può quindi far risparmiare tediosi errori e di conseguenza molto tempo.
  • La Funzione Gestione Nomi è in vero una funzione facilissima da utilizzare, la considero “avanzata” perché la sua utilità la si sente solo in formule complesse. Ci consente di risparmiare tempo nel scrivere e nel leggere le funzioni già scritte. Inoltre nel VBA ci risparmia il dover riscrivere i campi manualmente nel caso di aggiunta o eliminazione di colonne, ma di tutto questo, ne parleremo meglio in altri video.




LinkedIn
Facebook
Twitter