Impara Excel Come e Quando Vuoi Tu
LinkedIn
Facebook
Twitter
Google+
https://masterexcel.it/indice-confronta-avanzato-2/

Benvenuto ad una nuova lezione di MasterExcel.it. In questa lezione vedremo un altra applicazione della Funzione Indice Confronta. In particolare la capacità di trovare un valore presente in un altro file.

Abbiamo già visto questa funzione in molte altre lezioni precedenti:

Nell’esempio di oggi, andremo ancora una volta ad eseguire una sostituzione da un elenco, ma questo volta porremo l’elenco in un altro file Excel a parte.

Guarda il Video di oggi:

 

L’esempio della lezione di oggi è visibile nell’immagine sottostante:

file esempio

In questo caso, la nostra tabella di conversione si troverà in un file differente, visibile nell’immagine sottostante.

elenco

Rechiamoci nella cella Z2 del nostro primo file e scriviamo la nostra funzione Indice. Quando ci verrà chiesta la matrice, dovremo recarci nell’altro file e selezionare la colonna “B”. Excel non solo imposterà come matrice ciò che è contenuto nell’altro file, ma provvederà a bloccare automaticamente i valori con i simboli del dollaro.

Ora continuiamo aprendo la funzione Confronta e selezioniamo come valore la cella H2 del nostro primo file e come matrice la colonna A del nostro secondo file. Ora inseriamo uno “0”, come corrispondenza esatta e chiudiamo la nostra funzione con due parentesi tonde. La nostra funzione avrà questo aspetto finale:

=INDICE(‘[Tabella Conversione.xlsx]Tab. Conv.’!$B$2:$B$12;CONFRONTA(H2;'[Tabella Conversione.xlsx]Tab. Conv.’!$A$2:$A$12;0))

Ora torniamo alla nostra cella Z2 e facciamo un doppio click per estendere la nostra funzione a tutti i valori. Il nostro risultato è quello nell’immagine sottostante.

risultato

Fatto!

 

Conclusioni

Cosa accadrebbe se chiudessimo il nostro secondo file? Come apparirebbe la nostra funzione? Non temere. Verrà semplicemente visualizzato, all’interno della funzione, l’intero percorso facente riferimento a quel file, così che sia sempre disponibile per rendere funzionante la nostra funzione.

Come vedi l’applicazione di questa funzione non varia rispetto alla lezione precedente. Non cambia proprio nulla! Devi solo selezionare le celle da un altro file, tutto qui.

Se questa lezione di Excel ti è stata utile, non dimenticarti di condividerla!

LinkedIn
Facebook
Twitter
Google+
https://masterexcel.it/indice-confronta-avanzato-2/